giovedì 26 settembre 2019

Il "CMT " organizzato dal Guzzi Club Fiorenza

Silenia Ventroni Collaboratrice WolflandRoad
 un weekend all'insegna della scoperta di Firenze e dei territori del Chianti. Il programma del weekend era così organizzato Il venerdì accoglienza
dei partecipanti che arrivavano da fuori Firenze, giro serale e schiacciata presso il punto di ritrovo "Lupo Brizio" del Guzzi Club Fiorenza. Il sabato giro e Merenda presso le cantine Melini del Chianti e infine domenica giro per il Mugello pranzo e rientro con sosta a salutare il punto che ricorda Angelo Vannini ex presidente del Guzzi Club Fiorenza che ha perso la vita in un incidente in moto. Io con grande rammarico ho potuto partecipare solo sabato.



L'evento del sabato era così organizzato: visita guidata a piedi di Firenze, pranzo in centro e partenza dopo pranzo. Presenti 53 moto tra Guzzi e moto di vario genere... Primo punto di ritrovo Piazzale Michelangelo e ritrovo successivo al distributore di benzina Beyfin in via Senese con tappa nei bellissimi territori del Chianti passando da Poggibonsi per raggiungere le Cantine Melini dove si è fatta la tappa per visita alle cantine e merenda,



poi giro passando per: Castellina in Chianti, Panzano, Greve in Chianti, E rientro verso Grassina, Bagno a Ripoli Firenze. Il Club Guzzi capitanato dal suo presidente Roberto DE Iasi e sostenuto oltre che dai suoi membri anche dal DNA Bikers Firenze che si è occupato insieme allo stesso del servizio di staffetta, ha organizzato un piacevole e divertente giro.



La prima tappa era come sopra citato presso la cantina Melini del Chianti dove abbiamo potuto assistere, ad una interessante visita guidata e una successiva merenda con degustazione vini e assaggio di salumi, formaggi pane e olio di loro produzione... Una tappa veramente piacevole sia per la possibilità di scoprire come viene prodotto questo vino sia per la bellezza del paesaggio circostante.



Dopo questa merenda il gruppo è ripartito per il giro tra le varie curve e i passaggi di Castellina in Chianti. Curve uniche, dove il piacere di guidare si unisce al piacere degli occhi nell'osservare il paesaggio toscano, un paesaggio unico con i suoi vigneti e le sue distese tipiche di questa parte della Toscana. L' odore dell'uva, della vendemmia che in questo periodo caratterizza questi posti fanno da cornice a questa piacevole giornata di fine estate.... La serata si è conclusa a bordo piscina presso il campeggio panoramico di Fiesole, un luogo davvero speciale da dove si scorge un panorama veramente da lasciare senza parole.



Qui è stata organizzata una gustosa cena a base di pappardelle al ragù, peposo, crostata, vino e acqua. Successivamente la serata è stata animata con una lotteria a premi per poi chiudere la giornata e salutarci. Un pomeriggio molto divertente tra sorrisi, nuove e vecchie amicizie, paesaggi unici toscani e la simpatia che contraddistingue tutti i motociclisti presenti a questo evento. Silenia Ventroni Desmoladies Per Wolfandroad

1 commento:

Commenta questo articolo!!!!