lunedì 13 maggio 2019

Gioiosa Bikers.......Un Mare di Moto......

Cosimo Commisso per WolflandRoad
sabato mattina noi ci siamo alzati prestissimo perché dovevamo allestire tutta l'area,

montare il palco e gazebi e tante altre cose, il tempo era pessimo pioveva in gran parte della Calabria e della Sicilia Puglia Basilicata ecc. però i MIEI AMICI non si sono scoraggiati e sono partiti attrezzati del loro cuore per venire a trovare un loro amico. l'apertura sarebbe stata alle 15 ma già verso mezzogiorno sono arrivati i primi motociclisti,






provenienti da fuori regione, vedendo un motociclista Molto esperto e la sua altrettanto zavorrina come la si chiama in generale anche se preferisco la mia compagna d'avventura va be ma questo è il mio pensiero,




😊

Gli ho chiesto da dove venissero e loro mi hanno risposto dal Piemonte "dentro di me una gioia immensa ho pensato tutti i sacrifici e il lavoro che abbiamo fatto ha dato I suoi frutti"





Abbiamo avuto il piacere di ospitare 10 motoclub FMI provenienti da fuori regione 5 dalla Sicilia e Basilicata Puglia Piemonte Umbria Toscana Lazio, che soddisfazione aver portato delle persone in una perla della vallata del fiume torbido.






30 motoclub della mia Calabria FMI





È circa altri 70 gruppi INDIPENDENTI

LE PRESENZE SONO STATE 703 MOTOOOOOOOOOOOOOOOO.

Sabato dopo l'apertura abbiamo fatto un Biker wash alle 17 poi alle 18 siamo partiti per il giro diretto al museo archeologico della magna Grecia di locri visita guidata per raccontare le orme dei greci e alle 7:40 siamo partiti in direzione Gerace uno dei borghi più belli d'Italia dove ci aspettavano i nostri amici Bikers di Gerace insieme all'associazione insieme è più bello di una piccola Contrada nei pressi di antonimina paesino della locride ci hanno fatto un aperitivo con la musica tradizionale della MIA CALABRIA con i sapori e gli amori formaggi salumi e prelibatezze della Calabria, nel frattempo come previsto alle 21:30 abbiamo dato delle collane che illuminate colorate e siamo partiti per la sfilata delle luci un serpentone di oltre 2 km di luci colorate

All'arrivo a gioiosa ci aspettavano tutti, la serata è iniziata con il concerto dei gioia popolare che è durata fino all'una di notte tra tarantelle risate ecc. Alle 3 c'erano ancora ragazzi che ballavano ridevano alle 4:45 quando oramai erano andati via quasi tutti tranne Rocco, Andrea, e Vincenzo che sono rimasti lì a dare aiuto pulire ecc.

Apertura con ricco buffet di dolci tipici, costate, ciambellone, biscotti succhi di frutta caffè ecc ci sono stati vari giochi gara di lentezza gara di rombo, bike wahs e poi siamo andati a fare un giro nel BELLISSIMO CENTRO STORICO ACCOMPAGNATI DALLA PROLOCO durante la passeggiata ci siamo fermati davanti all'associazione borgo antico che ci ha offerto da bere mangiare e soprattutto la loro disponibilità nel farci vedere la loro sede, la passeggiata è continuato dove la locanda del palazzo ci ha offerto un aperitivo, poi siamo stati in giro tra racconti e storielle mi sono divertito più di tutti.





Tornati al campo base ho iniziato con le premiazioni di tutti i motoclub e gruppi che sono venuti a omaggiarci della loro presenza.




Ringrazio tutti di cuore Cosimo Commisso presidente di questo meraviglioso motoclub Gioiosa Bikers
Ringraziamo per parte delle Foto Antonio Scamarcia

Nessun commento:

Posta un commento

Commenta questo articolo!!!!