lunedì 27 agosto 2018

Estate in sella ,divisa tra Grecia e Albania

Lorenzo Ilardi per WolflandRoad
Ci siamo imbarcati sulla nave a bari scesi a igoumenitsa,siamo stati tra igoumetista e sivota in tenda da dove mi affacciavo e vedere il mare,poi
abbiamo girato un po la costa oltre SIVOTA ,poi siamo andati sull'isola di LEFkADA che è collegata con un tunnel sottomarino poi da li siamo stati a PARGA un bel borgo marinaro con un bel castello da visitare....poi cost tu cost ALBANIA bella è un po selvaggia !!!!!! SARANDA super turistica dove rimaniamo 2 notti .




DHERMI un posto di mare incantevole poi direzione VALONA un bel giro sui monti alcuni altissimi e super panoramici e li una tempesta ci colpisce costringendoci a rifugiarci in una vecchio casolare abbandonato,poi una volta migliorato il tempo siamo parti per raggiungere VALONA ,


una bellissima località di mare tutta moderna con un lungomare lunghissimo adornato di palme ,DURAZZO un posto incantevole dall'area bizantina e mediorientale che ci ha colpito per la somiglianza alla Sicilia .la capitale TIRANA che dire bellissima!!!!


dove ci aspettava un gruppo di motociclisti del posto conosciuti in Italia che ci fanno da cicerone ,e ci fanno scoprire i locali notturni ,che dire un bel viaggio senza stress con tante cose belle da vedere in tutto 1800km "compreso il giro a Lecce prima di partire " non potevo non salutare gli amici

Nessun commento:

Posta un commento

Commenta questo articolo!!!!