lunedì 13 agosto 2018

Motoraduno 7.0 targato motoclub Sudueruote

Antonio Scamarcia Collaboratore Wolflandoad
"Apericena on the road": questo il titolo del Motoraduno 7.0 - che si è svolto il 10 Agosto ad Amaroni nell'ambito dell' evento " E ... State ad Amaroni " , per il quale è stata presentata una candidatura alla Regione Calabria nell'ambito dell'avviso per il rafforzamento dell'offerta turistica regionale, in corso di valutazione. Un raduno di bikers, circa 200,
giunti da tutto il territorio regionale e anche da fuori; un evento storicizzato ormai nella cittadina del miele, giunto alla 7^ edizione.





Una festa dedicata alla passione per le due ruote che si propone anche di promuovere i nostri territori, di farne conoscere le bellezze paesaggistiche, le bonta' gastronomiche.





Attraverso una passione comune si rende un servizio ad un' area interna, nell'ottica di incentivare anche la presenza turistica.





Un MOTORADUNO diverso quello di quest'anno, naturalmente in compagnia di tante belle hostess della Pandora eventi & spettacoli che per l’itero giorno hanno colorato le tante attività proposte dallo staff Sudueruote , che proprio nel tour presso i comuni dell'entroterra ha organizzato tre diversi punti di degustazione: il primo a Vallefiorita, Città dell' olio, grazie alla collaborazione degli amici supporters " I Bruzi di Valle", accomunati dalla passione delle due ruote, di alcuni commercianti, della Pro Loco e dell' Amministrazione Comunale.





Un "pit stop" a base di prodotti tipici, dove hanno primeggiato l'olio, il formaggio e il pane, accompagnati dal sorseggio di un ottimo vino….si un piccolo sorseggio perché dopo la breve sosta, le premiazioni e i ringraziamenti, subito di nuovo in sella alla volta di Cenadi dove i ragazzi del " Bosco Sospeso", il parco avventura sito in località Ponticella, hanno allestito un altro momento di gustoso ristoro, sempre a base di prodotti tipici locali.



L'ultimo ricco "foraggiamento" dei centauri ad Amaroni, a conclusione del tour; alle 19:30, con una degustazione organizzata dagli amici dell' associazione " Il Cenacolo" che hanno allestito un vero e proprio banchetto di sapori: salumi tipici, formaggi e mozzarelle dell' azienda "Dedoni", insalate e primi piatti freddi un po alternativi, il tutto accompagnato da un ottimo vino locale " Il tralcio".



E non poteva mancare il miele, prodotto d'eccellenza di Amaroni. Momenti di tensione hanno caratterizzato questo pomeriggio itinerante a causa di un incidente che hanno interessato due appassionati motociclisti; dopo la preoccupazione iniziale le notizie confortanti arrivate dai sanitari intervenuti.
Tanta paura ma per fortuna i nostri centauri stanno bene. L'evento è proseguito in serata c/o l' Anfiteatro N. Green con giochi, intrattenimenti vari e tanti gadgets per i numerosi bikers intervenuti. In palio anche un viaggio e tante curiosità, compresi barba e taglio di capelli gratuiti. Ma il motoclub " Sudueruote" non ha dimenticato di allietare i tanti bambini intervenuti con giochi vari e mettendo in palio anche quest'anno "primi passi in moto", un corso gratuito per una fascia di età tra i 7 e i 14 anni curato dagli istruttori della FMI, che si sono dati da fare per tutta la giornata.



Per alcuni appassionati anche l'angolo dei sigari, della cioccolata e del rum, quest'ultimo servito con cauta moderazione.
Prima della premiazione e del gran finale lo staff in collaborazione di Pandora eventi & spettacoli hanno regalato lo spettacolo dei fuochi con l’associazione the best show , magistralmente eseguito da artisti che si sono esibiti per oltre un'ora, intrattenendo tra stupore e meraviglia il pubblico dell' Anfiteatro Comunale.




Ci si congeda tra saluti e applausi con un arrivederci al prossimo anno, ringraziando tutti i bikers e quanti a vario titolo hanno contribuito alla riuscita della manifestazione, cui una rivista specializzata come MotoSprint a dato rilievo nei giorni precedenti l'evento.

Nessun commento:

Posta un commento

Commenta questo articolo!!!!