venerdì 6 luglio 2018

STARLIGHT EVENT - Memorial Lorenzo Pocci.

Associazione Lorenzo Pocci per WolflandRoad
Domenica si è svolta la terza edizione di STARLIGHT EVENT - Memorial Lorenzo Pocci.
Un modo nuovo e coinvolgente che l’Associazione Lorenzo Pocci ha scelto fin dall’ inizio per combattere la “distrazione” alla guida che provoca migliaia di vittime ogni anno, quella stessa “distrazione” di un’automobilista che ha tolto la vita al giovane Lorenzo il 21 ottobre del 2015.

Ma le novità di questa edizione sono state veramente tante.
Tantissime moto si sono radunate al Pala Bandinelli nel primo pomeriggio da dove, in corteo, sono partite alla volta del luogo dell’incidente sulla via Appia nei pressi di Genzano dove hanno letteralmente bloccato la Statale per qualche minuto di raccoglimento per poi proseguire per il tour “Laghi dei Castelli” ed infine tornare alla struttura sportiva di partenza.






All’ imbrunire è iniziata la manifestazione. L’ area esterna della struttura era stata allestita a teatro all’ aperto con una zona platea e un grande palco dotato di mega schermo sul quale sono stati proiettati i video di tutte le iniziative svolte dall’ Associazione negli ultimi 12 mesi, i video che hanno fatto da sfondo alle esibizioni e il video in ricordo di Lorenzo.



Oltre al Sindaco Orlando Pocci alle sue prime uscite pubbliche, è intervenuta Graziella Viviano la mamma di Elena Aubry, che ricordiamo ha perso la vita ad Ostia a causa del dissesto stradale, e Marcella Maria Marafini in rappresentanza del Comune di Cori, tutti a sostegno della causa che porta avanti l’Associazione.



Tantissimi gli ospiti e gli artisti che si sono esibiti, a partire da Luca Guadagnini e band, Oscar Biglia, le Diamon Majorette di Pomezia, i ragazzi di break di Daniele Favale della scuola Silisà, le ragazze di hip hop della scuola Gran Jetè di Aprilia, il gruppo GiroinSi di Roma, Giordano Verrelli e la splendida voce di Irene Lo Quoco.
Regia e video sono stati realizzati da Silvia Pocci. L’evento è stato condotto da Marco Pocci, Marco Petrella e Tiziana Mammucari che ha fatto anche da madrina della manifestazione. A tutti gli ospiti è stato consegnato un trofeo ricordo della serata che si è conclusa con il lancio di palloncini bianchi luminosi.


L’ Associazione ringrazia pubblicamente l’Amministrazione del Comune di Velletri, i sostenitori dell’ iniziativa come L’ Allianz di Alessandra Cancellieri, La Tibex circuito di credito di scambio, il Mec Donald di Velletri, Ceramiche Pennacchi di Fabrizio Pennacchi , Policati auto, la BCC di Roma sede di Velletri, il Gruppo Deserti, l’Apollo 11 autoscuole. Ringrazia inoltre tutti i gruppi biker che sono intervenuti, la Protezione Civile di Cisterna di Latina che ha garantito la sicurezza, la presenza per tutto l’ evento dello stand della Moto Terapia del gruppo Motociclisti Littoriani Liberi che ha permesso giri in moto a bambini e disabili,


il team Crazy Sound Studios che ha allietato l’ incontro con le loro macchine da tuning, ma soprattutto l’impegno e la dedizione dei volontari del TEAM TRESH il gruppo di amici e conoscenti dell’ associazione che hanno lavorato intensamente per diversi giorni affinché si realizzasse questo incontro unico nel suo genere. Chi non ha partecipato, fra qualche giorno potrà vedere un riassunto sul sito www.associazionelorenzopocci.org o sull’omonima pagina facebook ma la forte emozione che ha vissuto chi era presente non potranno viverla.

Ringraziamo per le foto il nostro Collaboratore Zio Gustavo Fabri

Nessun commento:

Posta un commento

Commenta questo articolo!!!!