mercoledì 18 luglio 2018

la braciata a Sant'Angelo di Leonessa - a casa del grande Luigi -

Francesco Dragonetti per WolflandRoad
Nomen Omen. Non poteva esserci denominazione più azzeccata per il nostro Moto Club, che in strada e a tavola si dimostra senza rivali. Domenica 15 luglio la braciata a Sant'Angelo di Leonessa - a casa del grande Luigi -
lo ha dimostrato. Sull'asfalto il nome "Mistostretto" è più che azzeccato visto il nostro amore per le curve, ma a tavola ecco che Mi Sto Stretto è molto più appropriato.Ma veniamo alla gita. Appuntamento alle 8.00 al Centro Euclide e, nonostante l'ora, ci presentiamo in 25 moto e 29 motociclisti. L'entusiasmo è alle stelle perché ci aspetta una lunga e divertente giornata. La Tiberina è il collegamento necessario per arrivare prima alla Salaria e poi per cominciare a divertirci tra Passo Corese, Poggio Mirteto, Contigliano e Cottanello. Nel frattempo la Transalp del Presidente fa i capricci, ma con una breve sosta al benzinaio si risolve tutto e anzi, si dà nuova linfa al freno anteriore che tanto servirà sulle curve successive per dare lezioni di stile (da parte di Sisio e di alcuni dei nostri) a moto ben più moderne. E con "nostri", intendiamo anche gli amici del Moto Club Guzzi Roma con i quali abbiamo condiviso l'intera giornata. Una bellissima esperienza!Arriviamo a Sant'Angelo verso le 12.30. Il gruppo si divide tra chi si reca a prendere la ciccia bbona e chi prepara il necessario per cuocere e mangiare. Bruschette, carne di tutti i tipi, formaggio, frutta, vino (moderato) e acqua sono i protagonisti del pomeriggio. Se ci avesse visto, Lucullo avrebbe rosicato. Anche perché la sua compagnia non era certo ottima come la nostra. Motociclisti di ogni generazione, in sella a ogni tipo di moto ma tutti con lo stesso spirito goliardico. E' proprio vero: la moto unisce! Anche sulla via del ritorno, quando passiamo da Leonessa e Rieti per poi prendere la Salaria e tornare a Roma, che accoglie i reduci della 14 ore di moto con 32 gradi.
Ma il caldo non conta, perché la giornata è stata troppo bella per non pensare già alla prossima gita!

Ora però basta con le parole e godetevi la cronistoria fotografica della giornata del padrone di casa: Luigi! https://www.facebook.com/luigi.alessi.948/posts/2132415937026418

Nessun commento:

Posta un commento

Commenta questo articolo!!!!