lunedì 18 giugno 2018

Nebrodi Bikers magistralmente diretti da Giuseppe Messina.

Salvatore Serratore per WolflandRoad
Domenica solare e fresca quella trascorsa a Cesaro' al motoraduno, il quinto, organizzato dai Nebrodi Bikers magistralmente diretti da Giuseppe Messina.
Grande accoglienza riservata a tutti i motociclisti intervenuti anche da parte della locale sezione SloowFood, che ha presentato i prodotti locali. Un vasto programma previsto che andava dalla cerimonia di benedizione dei caschi e delle moto, un breve giro di onore per omaggiare la cittadina che si estende sul versante settentrionale e meridionale dei Monti Nebrodi e che per le sue caratteristiche climatiche risulta essere tra i comuni del messinese più difficile da raggiungere nei mesi freddi.


Il corteo di moto ha raggiunto il comune di Maniace, dove ad accogliere i motociclisti un aperitivo a base di pane cunzato offerto dall'amministrazione comunale. Si è poi completato il giro fino a raggiungere la location finale, una struttura dove sotto secolari alberi, e l'incantevole panorama del castello,e' stato possibile gustare dei panini caldi e birre fresche a volontà, con l'animazione musicale di un djset.


Ricchi i premi abbinati ai sorteggi, che, come sempre, hanno avuto la caratteristica principale di essere altamente alimentari: formaggi e salumi locali, ma anche orologi o altri accessori. A conclusione le premiazioni e i ringraziamenti: alle lady in moto, al Bikers più anziano (Antonino asciutto) al gruppo lontano, che risultano essere gli OmenMc, provenienti dalla Germania (anche due anni fa presenti)e via via tutto il resto, dai Freebikers ai vari gruppi associati.


Soddisfatto il Presidente Giuseppe che, interpellato, a voluto ringraziare gli amministratori locali, il proprio staff, tutti gli amici intervenuti e anche chi ha preteso "la targa ricordo" paventando iscrizioni a fantomatici gruppi inesistenti...succede, e dando a tutti appuntamento per il prossimo anno.

Nessun commento:

Posta un commento

Commenta questo articolo!!!!