mercoledì 2 maggio 2018

39° edizione della "Festa de Mutor" a San Giovanni in Galilea

Romy Bravetti per WolflandRoad
850 partecipanti alla 39° edizione della "Festa de Mutor" a San Giovanni in Galilea, sulle colline cesenati.La manifestazione torna ogni anno ad animare il piccolo borgo, di 47 abitanti,
arroccato su una verde montagna al confine tra Rimini e Cesena. La splendida giornata di sole ha richiamato motociclisti, nuovi o storici, con moto di ogni genere e cilindrata.




Tanti centauri hanno partecipato al giro turistico, sulle colline, preceduto dalla benedizione dei mezzi cromati. Le premiazioni per i motoclub più numerosi hanno visto primeggiare le Aquile della notte di Forlimpopoli seguite dai Motoclub Paolo Tordi di Cesena, La Torre di Alfonsine, Cervia e Condor di Subbiano(AR).




Coppa anche per la moto più vecchia,una Guzzi del 1928.Motociclisti provenienti da Frascati, Cingoli e Bologna premiati per la distanza percorsa. E, inaspettatamente, anche la coppa per la Miss motoraduno, la sottoscritta Romina Bravetti( non me lo aspettavo proprio!).




Questo raduno rimane nel cuore dei centauri per il panorama, l'accoglienza e il piacere di poter contribuire al mantenimento di una tradizione nel borgo di poche ma sincere anime!




Lunga vita alla Festa de Mutor!





Nessun commento:

Posta un commento

Commenta questo articolo!!!!