giovedì 5 aprile 2018

14° edizione del Motoincontro della Liberazione ad Alfonsine(Ra).....guidati da Romina Bravetti

Romy Bravetti per WolflandRoad
Il sole, la temperatura gradevole e l'accoglienza romagnola hanno reso indimenticabile la 14° edizione del Motoincontro della Liberazione ad Alfonsine(Ra), organizzato dal Motoclub La Torre. Sin dal mattino i centauri sono stati accolti in piazza dai sorrisi e da una buona colazione. Tante le moto di ogni marca, dalle più moderne ed elaborate alle storiche e fedeli alla fabbricazione.

Abbracci, chiacchiere, scambi di informazioni sulla propria amata due ruote fino alla partenza per il museo della Resistenza, guidati dalla presidentessa del motoclub Romina Bravetti( ovvero io😉) armata di bandierina rossa.




Cultura ed emozioni per i bikers che non hanno disdegnato i momenti istruttivi ma nemmeno l'aperitivo offerto dal bar Oronero.



Pranzo romagnolo prima delle premiazioni che hanno dato riconoscimenti ai motociclisti con il maggior numero di chilometri, come Dino proveniente da Monselice o Gianni che coi suoi 83 anni suonati era il centauro più anziano.





Tra i gruppi si sono distinti gli amici toscani di Subbiano(AR) del Moto club Condor, capitanati dall'harleysta Ringo Caneschi e il Moto club dei Vigili del Fuoco di Rovigo. Le belle donne non sono mancate e come noto sono una delle passioni dei bikers. Grazie a tutti coloro che hanno reso unica la giornata, ai tanti amici che non sono voluti mancare, a tutto il mio staff che ha reso impeccabile l'organizzazione.




La moto, per noi che non possiamo farne a meno per essere felici, è sempre un'emozione, la nostra gioia di vivere...
e viverla insieme ad amici rende migliori le nostre giornate!

1 commento:

  1. Complimenti alla Presidentessa Romina Bravetti, per la sua riuscita ad arganizzare un'ottimo Raduno (un bel ritrovo tra amici)e complimenti per questo magnifico Post
    Brava Romy
    Ringo

    RispondiElimina

Commenta questo articolo!!!!