lunedì 19 marzo 2018

1000 Curve@.....25 Marzo 2018


Per domenica 25 Marzo uscita emozionante, diverte, unica, incredibile, fantastica.
Percorso:Roma, Amelia, Monte Peglia 1000 Curve.
Lo scopo è condividere la nostra passione per
la moto e riscoprire posti nascosti di rara bellezza della nostra Italia. "Da soli si va veloci, ma insieme si va più lontano". L'andatura dell'uscita sarà TURISTICA 6.2 e si richiede una adeguata esperienza di guida per affrontare un percorso di circa 240km e circa 4 ore di moto.
Todi fu fondata tra l'VIII ed il VII secolo a.C. dagli Umbri su un colle situato sulla riva sinistra del Tevere, a circa 400 metri di altitudine e a breve distanza dal territorio abitato dagli Etruschi, col nome di Tutere, che significa "Città di confine"[4].


Secondo la leggenda, inizialmente la città doveva essere costruita ai piedi del colle, sulla riva sinistra del Tevere, ma la tovaglia con cui i fondatori stavano facendo colazione fu presa da un'aquila che, volando, la lasciò cadere sulla cima del colle. Questo accadimento venne interpretato come un segno degli dei, così i fondatori decisero di spostarsi e costruire la città in cima al colle.
Si sviluppò soprattutto fra il V e il IV secolo a.C., ricevendo forti influenze etrusche o venendo probabilmente essa stessa annessa dagli etruschi, secondo quanto tramandatoci dallo storico Stefano di Bisanzio[5]. Nel III secolo a.C. iniziò il processo di romanizzazione pur nel rispetto delle autonomie locali fra cui il diritto di coniare moneta propria. Ottenne la cittadinanza romana (dopo l'89 a.C.) con l'ascrizione alla tribù Clustumina, venendo successivamente ribattezzata con il nome di Colonia Julia Fida Tuder (60 a.C. circa). A partire dall'età augustea ricevette un vigoroso impulso edilizio con l'erezione di un anfiteatro, di edifici civici e ville.

E' uno straordinario viaggio tra posti suggestivi e strade dal fascino unico.

Programma:

Ore 09.00: Appuntamento al parcheggio Esso Prima Porta (42.007342, 12.492297)

Ore 09.40: Partenza Motogiro. Puntuali i km sono tanti, obbligatorio venire con il pieno di benzina. Prevista una sola sosta dopo 104km.

Ore 11.30: Pausa aperitivo al bar lungo il tragitto e rifornimento obbligatorio per tutti

Ore 13.30: Arrivo ad Agriturismo e pranzo presso ristorante convenzionato (Il pranzo è facoltativo e soggetto a prenotazione)

Ore 16.00: Rientro a Roma (guidato solo fino all'autostrada di Orvieto) (libero)

Ore 19.00: Arrivo GRA/Roma


Ristorante Agriturismo Umbro
Trattoria Cibocchi
Menù
- antipasto umbro,
- fettuccine al ragù,
- dolce della casa
- caffe acqua e vino locale.
Prezzo 15€

LA MAPPA DEL PERCORSO IN MOTO è possibile scaricarla in formato GPX dalla nostra APP (teamapp -> registrarsi -> ricercare HP BIKERS TEAM)


PREMESSA: Ricordo che chi vuole partecipare ai nostri eventi, non ha nessun obbligo ad aderire a tutta la formula dell'evento. Ognuno è libero di mangiare come, dove e quello che vuole. I nostri eventi sono GRATIS e liberi sempre.

REGOLAMENTO:
Essere puntuali agli appuntamenti. Provvedere sempre al pieno di benzina e fare rifornimento ad ogni sosta. Mai superare a desta. Usare la mssima prudenza nella guida e far riferimento alle regole riportate sul regolamento.

Capo fila: è la guida dell'uscita che stabilisce il percorso le soste e gestisce le esigenze del gruppo ed è sempre in contatto con tutto il team di supporto. Uniche indicazione: mai superarlo e rispettare sempre i segni che vengono fatti per la sicurezza di tutti.

Pivot: sono coloro che controllano il gruppo e verificano il rispetto delle regole. Si riconoscono per i contrassegni gialli che indossano. Sono fondamentali agli incroci per indicare la strada ed è per tanto necessario agevolare il loro passaggio per far in modo che possano raggiungere il prima possibile la testa del gruppo..

End Point: è il motociclista che chiude il gruppo con contrassegni gialli, si ferma se qualcuno ha problemi o difficoltà ed è sempre in contatto con il capo fila. Ogni problema o esigenza va sempre riportata a lui.
Torna alla Home Page di Wolfland

 


Nessun commento:

Posta un commento

Commenta questo articolo!!!!