martedì 21 novembre 2017

Party-Indian Bikers Mc Taranto 1%...25 Novembre 2017

Come ogni anno ritorna l'imperdibile appuntamento diventato ormai un Cult della scena Bikers Meridionale. Ottima musica, la famosa ed inimitabile FAGIOLATA, I succulenti panini e le immancabili CASTAGNE AL PRIMITIVO... Inutile sottolineare la presenza del PRIMITIVO DI MANDURIA ed I soliti FIUMI DI BIRRA!!!!! Il miglior modo per dare il benvenuto a questa CALDA stagione invernale..
Ospiti della serata i grandissimi "THE OSSUARY", che con il loro Hard Rock faranno scarldare i vostri Timapani...


THE OSSUARY

Un paio d’anni fa dalle nebbie della “brughiera” pugliese sono spuntati fuori quattro loschi figuri che hanno iniziato, sotto il vessillo The Ossuary, un’interrotta attività di diffusione delle sonorità tardo hard rock e protometal. In realtà non si tratta propriamente di carneadi, basti pensare che tre membri (Max Marzocca, Domenico Mele e Dario De Falco) di quel manipolo militano nella leggenda del death metal tricolore Natron. Con loro, alla voce, Stefano Fiore, già all’opera con i prog metallers Twilight Gates. I frutti di questo biennio di attività in studio e live sono stati riversati finalmente su un supporto fisico (cd e varie versioni in vinile), facendo terminare l’attesa e la curiosità che circondava ‘Post Mortem Blues’. Ora che l’album è finalmente disponibile, possiamo affermare che ne è valsa la pena aspettare: i The Ossuary vanno a colmare idealmente un buco stilistico-cronologico, quello tra le band che hanno riportato in voga un certo sound rètro (Witchcraft, Blues Pills, Rival Sons, ecc) e chi ha rilanciato l’heavy metal classico (primi HammerFall, Enforcer, Cauldron, White Wizzard, ecc). Non lasciatevi ingannare dal titolo, qui di blues c’è solo la radice, il DNA, perché alla fine il rock proviene tutto da là...

 
 
 
 
Torna alla Home Page di Wolfland
 
 
 
 

Nessun commento:

Posta un commento

Commenta questo articolo!!!!