lunedì 4 settembre 2017

TOUR DER SEEN (giro dei laghi)...Totò Macri' "La Svizzera"



Totò Macri’ MotoViaggiatore di Wolfland
Dopo la bellissima esperienza del giro dei passi svizzeri la voglia di percorrere chilometri è aumentata a dismisura... dovuta forse ai meravigliosi paesaggi che mi circondano qui.. in terra Elvetica..

L'idea è stata quella di continuare percorrendo sempre percorsi non autostradali in modo da potersi divertire e degustare i paesaggi.
È nato così il TOUR DER SEEN (giro dei laghi)...svoltosi in più giorni con intervalli di periodi lavorativi o condizioni atmosferiche proibitive che non mi ha permesso di poter viaggiare ...
La partenza come sempre da Zurigo... prima tappa abbastanza lunga e tortuosa...
Dopo aver attraverso il lago di Zurigo e quello dei 4 cantoni si inizia a salire verso il mitico passo della Furka..
un spettacolo indescrivibile nonostante sia molto tortuoso con strade strettissime.. si arriva il cima con una temperatura di 8 gradi...si prosegue affrontando poi il passo del Grimsel e giungendo al lago Grimsel.. di colore verde dovuto molto probabilmente al colore sprigionato dalle rocce circostanti..una vera meraviglia.

Dopo una breve sosta per pranzare si prosegue verso il lago di Brienz con sosta a Interlaken, cittadina molto suggestiva che divide due laghi.. quello di Brienz e quello di Thun..Alla sera rientro a Zurigo
Dopo qualche giorno la seconda tappa prevede il lago di Zug con visita al magnifico castello di S.Andrea che si affaccia sul lago..



dopo una breve sosta si riparte alla volta di Montreux,la città amata da Freddy Mercury il quale qui scrisse e trovò ispirazione a molti suoi brani e dove trascorse parte dei suoi ultimi giorni di vita.
Per poterci arrivare bisogna attraversare il Brünigpass e il Col des Mosses.. dove le strade immerse nei verdi prati delle alpi sono spesso attraversate da mucche.. definite qui più belle delle donne...arrivato a Montreux lo scenario è da favola.. il lungolago invaso dai turisti e molti anche i bagnanti..si risale poi attraversando Losanna verso il lago di Neuchâtel...percorrendo anche un po' di autostrada..dopo una birretta in compagnia di amici si rientra a Berna dove la mattina dopo si sale con trenino sul Gurten, un immenso giardino verde con vista mozzafiato sulla città.
Nella terza e ultima tappa facendo uno strappo alla regola.. si mollano i laghi e via.. destinazione Germania.. parco divertimenti EUROPA PARK



amici e parenti ... giornata piena di adrenalina.. autostrada senza limite di velocità e giostre da cardiopalmo...si rientra a Berna non prima di aver fatto sosta con aperitivo sul lago di Murten.. piccolo ma che offre un paesaggio al tramonto sensazionale.. da qui dopo aver percorso oltre 1500 chilometri si rientra a casa soddisfatto e felice con la testa già al prossimo viaggio.. chissà magari prima che arrivi il "Generale inverno" forse .... sennò in primavera si inizierà alla grande

Segui il suo prossimo Viaggio su Wolfland e/o su "Il Club dei MotoViaggiatori" di Wolfland
 

Nessun commento:

Posta un commento

Commenta questo articolo!!!!