venerdì 18 agosto 2017

Diario di Viaggio di Carlo Messicamo alla 9° Tappa...



9° Tappa

Sole, whisky e sei in pole position! Beh whisky no ma alcune birre non sono mancate. Ed il ferragosto lo passiamo così tra spiaggia, birre, lettino ed ombrellone.
Relax assoluto anche perché la tenda incomincia ad intostare le ossa e l'Eroica m'ha dato altro filo da torcere.
Chiudo il rubinetto della benzina prima di scendere in spiaggia e.... taaac, mi rimane in mano. 2 ore di tribolazione mentre Ludovica rimane comodamente in spiaggia e tutto passa. Rubinetti e relax a parte il 16 di buon ora siamo in sella e risalire dopo tre giorni di stop è entusiasmate.
Puntiamo direttamente Siviglia e in qualche ora la raggiungiamo. Facciamo la conoscenza di Mattia "all'autogrill"; viaggia solo in Harley. Ci scambiamo i numeri. Lasciamo la moto in una viuzza abbastanza centrale dove abbiamo prenotato la nostra stanza con rigoroso bagno in comune e ci addentriamo nel cuore caldo di Siviglia. 8 di sera ed il cell squilla, dopo 20 minuti ci ritroviamo al tavolo con sangria e cerveza insieme a Mattia. Foto di rito e secondo taaac... Amici in comune!!!
Il grande Mandraghe e la sua compagna Veruska. Il mondo è piccolo così tanto piccolo che salutiamo Mattia e ci dirigiamo in un ristorante tipico e terzo taaaac... la coppia che incontrammo al faro di Sagres in Portogallo. Bhé, birre e sangrie ormai riempiono il tavolo e lo stomaco e quel qualcosa che ti fa dire sempre di più; quanto è bello essere in viaggio! Quindi alla vostra... Motociclisti, bella gente!!!
Ps. Sbalordito la mattina in camping vado in bagno al ritorno Ludovica era già sveglia, vestita e stava smontando la tenda... bhe se non so miracoli questi!!!

Nessun commento:

Posta un commento

Commenta questo articolo!!!!