lunedì 21 agosto 2017

Carlo Messicano alla 10° Tappa .....Cadice!!



10° Tappa
Abbandoniamo nuovamente quest'altra città e conduciamo L'Eroica in una terra coperta dalla nebbia. Cadice! La nebbia arriva dal mare e sembra essere sul set di qualche film di pirati.
Ci aspettiamo che un galeone esca dalla nebbia, invece siamo noi che ci spingiamo sempre più a sud. Approdiamo in un posto incantanto.

Abbiamo le montagne alle nostre spalle, il mare difronte a noi e siamo in mezzo a dune di sabbia bianca finissima. Per un attimo ci sembra d'essere in Africa in effetti quasi lo è, abbiamo la costa marocchina a soli 14 km. Puenta Paloma, Tarifa!

Ce lo ha detto Mattia di questo luogo ed abbiamo fatto bene a dargli retta ma la nostra corsa sfrenata per il sud non finisce. Così sfrenata che mentre raggiungiamo Gibilterra ci ferma la Guardia Civil e ci fa 100 euro di multa per non aver rispettato la segnaletica orizzontale! Ma questo non ci ferma e finalmente eccoci in Uk, Gibilterra!

Foto di rito ed incontriamo Edoardo; bolognese che con un Ducati Monster è partito in solitaria e ci racconta che in un giorno ha percorso 1100 km!!! Va verso Siviglia, io dal lato opposto, ci scambiamo le dritte del viaggio fino qui percorso. Dopo curve interrotte tra paesaggi sempre più primitivi arriviamo al caminito del rey, un parco naturale ma che per via dell'orario non riusciamo a vedere. Ci riposiamo un po e puntiamo Malaga, stanotte si dorme in una casa presa su App., domani vedremo se ripartire o rimanere qui in questa Malaga storica ed in festa!!!

Ps. Eroica e Ludovica stavolta non c'entrano! La polizia e il personale del parco mi hanno al quanto innervosito... se ci fosse una nave per Civitavecchia la prenderei.. Dannazione!!!

Nessun commento:

Posta un commento

Commenta questo articolo!!!!