mercoledì 1 febbraio 2017

Elefantentreffen … La Fossa che ti Sconvolge la Vita!!

“Dopo la Prima volta è una Droga”


Nico Krauss
Per
Io e il mio socio siamo partiti giovedì mattina verso le otto da Domodossola (Vb) per il nostro secondo Elefantentreffen, le sera sono stato fino alla una in garage a ultimare
i preparativi, abbiamo deciso di fare autostrada fino ad Affi per poi dirigerci verso il Brennero anziché passare dalla Svizzera e il San Bernardino..
Il viaggio è stato piacevole e la temperatura non troppo fredda, tappe giusto per fare benzina e mangiare qualcosa, dopo circa 700km verso le sei la sera siamo arrivati a monaco per la prima sera..la mattina seguente, in evidente stato confusionale , intorno le 8,00 abbiamo lasciato l'hotel per caricare le moto e ripartire
in direzione Solla..la mattina di venerdi è stata davvero fredda, credo che la temperatura sia stata intorno a -10 gradi, mangiato qualcosa a mezzogiorno alle 13,30 siamo arrivati alla meta, una volta parcheggiato le moto, fatto foto di rito davanti all'ingresso e pagato il biglietto abbiamo cercato il posto migliore dove sistemare la tenda, acquistato paglia e legna e iniziato a montare il tutto. Il clima ha iniziato a farsi più caldo nel pomeriggio, noi abbiamo acceso il
fuoco e fatto un conoscenza di alcuni ragazzi a fianco a noi... La sera abbiamo incontrato alcuni motociclisti conosciuti su Facebook prima di partire per fare conoscenza e bere qualcosa insieme (incontrare altri appassionati di moto è sempre bello) dopodiché la sera è passata piacevolmente davanti al fuoco tra salsicce e
chiacchiere fino a che la stanchezza non ha preso il sopravvento... Durante la giornata /serata è bello anche girare per la fossa a vedere tutti quei pazzi che girano con moto di ogni genere o chi dorme in sidecar fatti a bara...la mattina dopo una buona colazione per scaldarsi era ora di ricaricare le moto e ripartire verso casa... 900km tutti d'un colpo

Ah i ragazzi vicino a noi erano li per la prima volta e credo anche l'ultima, e ci hanno chiesto perché venivamo li, potevano capire una volta per vedere come fosse..be
effettivamente non so dire il perché, si prende molto freddo, si spendono un sacco di soldi, quando si è in fossa non c'è nulla, oltre all'ingresso devi pagare legna e paglia e non c'è nessuno spettacolo che magari trovi in altri raduni...be non so il perché eppure dopo la prima volta è come una droga, non vedi l'ora di tornare..è il più bel raduno che ci sia

6 commenti:

  1. Se per divertimento e buttare i soldi al vento. Allora divertitevi, ma per me quelli che hanno organizzato questa specie di cazzata al freddo,hanno capito che per i fessi non c'è medicina e li di fessi ce ne sono tanti. Un buon divertimento e tanta strada ghiacciata

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Dovresti rispettare chi ha più coglioni di te....essere motociclasta nn vuol dire saper andare a 200 km/h sui rettilinei...SVEGLIONE!!

      Elimina
  2. Motociclista ...vero.1 febbraio 2017 23:15

    Mi permetto di risponderecon toni garbati a ufofotografo...Chi è costui che si permett di dare del fesso a chi si mette alla prova in situazioni di viaggio cosìestreme?...che motociclista è?!...se motociclista si può definire.Di Elefantentreffen io ne ho fatti tanti e ogni volta ho visto ,apprezzato ,sofferto,conosciuto,imparato gioito,condiviso emozioni e sentimenti .....credo che il fesso sia quello che da pregiudizi senza prima aver provato...e se ha provato allora non ha avuto la capacità di capire.



    RispondiElimina
  3. È uno di quelli che là abbiamo la fortuna di non trovare ��

    RispondiElimina
  4. Credo che ufofotografo non sia un motociclista ma semplicemente un troll. Nessun motociclista direbbe cose simili. Il fatto che siano anche offensive peraltro è irrilevante, quello che emerge prima di tutto è che sono osservazioni attribuibili solo a uno che non conosce bene la differenza tra motociclismo e briscola pazza.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. NON HO AVUTO ANCORA LA POSSIBILITA' DI FARE QUESTA ESPERIENZA E NON VI NASCONDO CHE NON VEDO L'ORA DI FARLA, ONORE A CHI NE HA GIOITO.

      Elimina

Commenta questo articolo!!!!