venerdì 17 febbraio 2017

Culinaria..... Unione di Motoclub e vecchi Amici



Culinaria


Il 12 Marzo si ripete quella che è un’abituale unione dei vari Motoclub che ormai storicamente si incontrano per far festa e passare una giornata tra fratelli, a Montescaglioso, Gravina di Ginosa, molti i Gruppi che partecipano e già sono molte le conferme questo fa prevedere nuovi record e tanto divertimento.


Un pò di Storia del Culinaria
29 gennaio 2006
Alcuni soci del  Motoclub Tirremoto organizzarono una escursione culinaria in Sicilia, invitati, si unirono alcuni soci del Motoclub Cosenza, la simpatica giornata si concluse con un'unica voce “dobbiamo ripeterla”.


Il giorno dopo sul forum del Motoclub Cosenza Motozarfido scriveva:
Domenica…. È bello dormire un po’ di più, specialmente se guardi dalla finestra ed il tempo non è un gran che….. E invece no Al via siamo 5 moto: Sfinge, Canesciolto, Rocco, Il Calabrone e Motozarfido (io!) con zavorrina. Raccogliamo il saluto dell’amico Remigio che, con una punta di invidia credo, non può seguirci e partiamo alla volta dell’appuntamento con il gruppo di Cetraro. Rogliano con foschia, San Mango chiuso
ma già a Falerna il sole ci sorride! (mentre il vento ci prende a pernacchie!!!) Sosta alla stazione di servizio di Lamezia, per ricongiungerci con gli altri: arrivano in
cinque moto. Mi sa che anche i letti di Cetraro sono stregati! Sorpresa: assieme agli altri ecco che ci raggiunge anche Mimmo con gentile consorte, partito un po’ in ritardo da Cosenza. Ok, il gruppo è fatto e si può ripartire: tempo eccezionale, sosta all’area di Servizio di Gioia dove decidiamo di uscire a Scilla per goderci almeno 5 minuti di panorama; ed in effetti il paesaggio merita. Arriviamo al traghetto (porc…… 9 Euro della miseria di sola andata per una moto! ), sul quale ci consigliano di stare vicino alle moto durante la traversata, dato che il mare è anch’esso allegro. E’ quasi l’una e arriviamo in Sicilia: la direzione è verso Messina sud, dove Alberto conosce un
ristorante. Il posticino è “scusagno”, il locale si chiama “Compra e Mangia”, nome che lì per lì mi lascia perplesso; una volta entrati però capisco perché tale nome: banco di pesce e acquario di crostacei dai quali scegliere cosa mangiare. Avete voluto la guerra?! Il pranzo è stato veramente buono, sia per le pietanze, sia ber la buona ed allegra compagnia; nonostante però mi sia quasi sfondato (parlo per me, ma pure gli altri….) ho comunque quella certa “voglia di qualcosa di buono”… Siamo a Messina cacchio: il cannolo!! Azzardo la proposta di recarci alla pasticceria “Cristo Re”, nell’omonimo quartiere in cima a Viale Boccetta; e lì arriviamo. Il posto è ancora più “scusagno”, ma io ci sono affezionato: la trovo una buona pasticceria, poche cose ma fatte bene. E’ praticamente assalto! Anche se non tutti consumano sul posto, il vassoio di cannoli da portare a casa è d’obbligo. Quindi via, di nuovo all’imbarco per la Calabria. Sono quasi le 17, comincia a fare scuro e il mare pare non essersi calmato, anzi! Rimaniamo nuovamente vicini alle moto, ma questa volta a me ed a Sfinge non va molto bene; in effetti io sono quasi convinto che la colpa sia di Sfinge, perché appena egli ha finito di dire la fatidica frase “chissà se troviamo acqua”, la stessa acqua si è manifestata ma non da cielo: dal mare!! Noi due, che eravamo gli ultimi del gruppo, siamo stati bersagliati a più riprese da copiose spruzzate di acqua marina. Mah…. Speriamo che, come ha gridato qualcuno sfottendo, Presidente bagnato…… Arriviamo in terra di Calabria: sosta tecnica a Gioia e poi altra sosta a Lamezia, dove ci salutiamo e ci ringraziamo vicendevolmente per la bella giornata trascorsa ; il manipolo di Cetraro prenderà la statale da Falerna e noi proseguiremo per l’autostrada fino a Cosenza. Così termina questa divertente giornata, che a molti di noi ha lasciato qualcosa…. LE GUANTIERE DI CANNOLI!!!

 *****
AGGIORNAMENTO PUNTI INCONTRO GRUPPI
I gruppi convoglieranno sul punto a loro più conveniente, se lo indicate riusciamo a ottimizzare le fermate e il tempo di attesa.
Grazie
---------------
Scanzano Jonico
Taranto - Gioia del Colle- Ginosa
Area servizio Total Erg
Centauri dell'Esaro - MC Cosenza

Nessun commento:

Posta un commento

Commenta questo articolo!!!!