martedì 8 novembre 2016

Motopasseggiata tra cultura e allegria!!!!



Vi parliamo di questo bellissimo incontro che può sembrare piccolo e definito Motopasseggiata ma in realtà
si concentra su due punti importanti del mondo dei Bikers e di tutti i veri Motociclisti ovvero l'unione e la conoscenza del territorio e questo Evento ha creato propino questo!! 
Hanno girato visitato e degustato vivendo appieno il territorio ma senza trascurare la loro vera natura la fratellanza che solo i motociclisti sanno creare 




Vediamo cosa ha detto Salvatore Serratore di questa Domenica: 
E anche questa è andata in archivio. Giornata grigia, ma non fredda che man mano si è andata sistemando. Il programma è stato stravolto, come capita spesso quando l'allegria nello stare assieme supera di gran lunga la voglia di camminare. Ma si dovevano rispettare alcuni impegni. La visita al carcere borbonico è stata stupenda, abbiamo visto cosa molti anni fa succedeva a chi non rigava dritto, e come molti anni fa si costruiva un palazzo. La scalinata e stata "vissuta" per poco, un paio di foto e poi via....la voglia era un'altra. Abbiamo saltato il palazzo Reburdone e le chiese viciniore. La voglia strana era di far casino. Nulla di più semplice.
Abbiamo affittato l'intero trenino turistico che ci ha scorrazzato per un tour turistico, all'insegna di allegre cantate siciliane mischiate a risate, grida, applausi tra una stupefatta gente che si meravigliava della nostra allegria durante il passaggio. E non ci prendevano per pazzi, si vedeva dai loro sorrisi e saluti.
Giunta l'ora del pranzo, saltata la tabella di marcia, ci siamo recati nell'area attrezzata di Grammichele, dove alcuni amici del Francofonte In Moto avevano già incominciato a preparare i panini accompagnati da vino rosso e bevande. Si è pranzato con semplicità, nota dolente.....è mancata la musica, ma non sarebbe servita a nulla, né abbiamo approfittato per chiacchierare su ricordi e avventure, di progetti. Un caffè e un dolce in piazza centrale a Grammichele a chiuso la giornata. Forse.....Sì perché con i ragazzi di Francofonte non è che chiudi e vai via....bisogna andare al club. Ci aspettava l'amaro fresco e il karaoke,
e noi una tappa veloce l'abbiamo fatta! Grazie a tutti per aver reso possibile questa giornata, ai nostri soci e un particolare grazie al Francofonte In Moto per i servizi di cucina,grazie ai Legion Veterans VMC Europe per averci onorato della loro presenza, è un forte abbraccio a mio compa' Sandro per una pronta ripresa, rinnovando le nostre condoglianze a Yellow Jackets MC since 1938 per la dipartita di Bob, ultimo fondatore originale del club. L'avventura continua...domenica di San Martino.


E ora dopo questo decantare vediamo alcune foto:






 Alla Prossima!!!!!
 

1 commento:

  1. NON FERMATE IL VOLO DELLA NOSTRA MENTE UNICO SFOGO DAL SILENZIO CHE UCCIDE!!! TONY69

    RispondiElimina

Commenta questo articolo!!!!